Una truffa redditizia
Una truffa redditizia (keystone)

"Falso nipote" miliardario

L'inventore del trucco per raggirare gli anziani è stato arrestato: ha accumulato una fortuna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presunto inventore del trucco del "falso nipote" è dietro le sbarre. La polizia austriaca, che con un mandato internazionale ne ha ottenuto l'arresto giovedì scorso a Varsavia, ritiene che l'uomo, ancora oggi capo della rete che sfrutta il raggiro a livello internazionale, abbia racimolato negli anni "fino a un miliardo di euro" raggirando anziani in Austria, Germania e Svizzera.

"Hoss", il soprannome con cui è noto agli inquirenti, ebbe l'idea nel 1999 ad Amburgo, insieme ai fratelli e a un cognato. Nel corso degli anni la sua organizzazione l'ha sfruttata per raggirare anziani su larga scala, facendosi consegnare ogni volta somme importanti. Le denunce si contano a migliaia.

Ricercato in terra tedesca, il 49enne fuggì in Polonia nel 2001 e finora era riuscito a sottrarsi alla giustizia, malgrado due brevi periodi in stato di arresto, nel 2014 e lo scorso febbraio. Anche il figlio avrebbe partecipato alla truffa ed è attualmente sotto processo.

pon/ATS

Dal TG12.30:

Arrestato il "falso nipote"

Arrestato il "falso nipote"

TG 12:30 di mercoledì 22.03.2017

Condividi