Soccorritori in azione a Imphal
Soccorritori in azione a Imphal (keystone)

Forte terremoto in India

Scossa di magnitudo 6.7 nello Stato di Manipur, al confine con Birmania e Bangladesh. Vittime

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6,7 è stata registrata alle 5.05 ora locale (24.05 in Svizzera) nello Stato indiano nordorientale di Manipur, al confine con Birmania e Bangladesh. Lo rende noto l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Una casa distrutta dal terremoto a Imphal, capitale dello Stato indiano di Manipur
Una casa distrutta dal terremoto a Imphal, capitale dello Stato indiano di Manipur (keystone)

Le prime vittime della scossa sono state segnalate nella capitale statale Imphal e nelle zone vicine. Al momento un primo bilancio parla di almeno sei morti, decine di feriti e diversi edifici distrutti ma gli esperti temono che possa peggiorare, considerata la forte intensità del terremoto e l'ora in cui ha colpito (l'alba), con la popolazione ancora nelle case.

Si scava tra le macerie a Imphal
Si scava tra le macerie a Imphal (keystone)

Secondo i rilevamenti dell'INGV e dell'istituto sismologico statunitense USGS, il sisma ha avuto ipocentro tra i 35 e i 20 km di profondità ed epicentro 33 km a ovest-nordovest della città indiana di Imphal.

Reuters/ANSA/M.Ang.

Condividi