Francia furiosa per i sottomarini

Crisi diplomatica dopo il patto che ha fatto saltare a Parigi il contratto per la fornitura dei mezzi militari - "Accaduto di gravità eccezionale"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'accordo di Naval Group per 12 sottomarini a 56 miliardi di euro con l'Australia è sfumato e ha colto di sorpresa la Francia. L'accordo era stato concluso nel 2016 dal ministro della Difesa Jean-Yves Le Drian.

Sul piano industriale, sono in gioco centinaia di posti di lavoro, anche se la ministra Florence Parly ha già dichiarato che la Francia "studierà ogni strada per fare in modo che il gruppo coinvolto, Naval Group, non subisca un danno economico".

"Per la prima volta nella storia fra gli USA e la Francia - ha continuato - abbiamo richiamato il nostro ambasciatore. È un atto pesante che rappresenta la gravità della crisi fra i nostri due Paesi e con l'Australia".

TG/ATS/AnP
Condividi