Soccorritori in azione (ansa)

Frenata d'emergenza, feriti sulla M1

Incidente sulla linea rossa della metropolitana milanese, non è il primo caso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una quindicina di feriti, di cui otto portati in ospedale anche se non in gravi condizioni: è il bilancio della brusca frenata compiuta venerdì sera da un treno della linea 1 della metropolitana di Milano, quella rossa, nei pressi della fermata di San Babila in pieno centro. Il convoglio, diretto a San Giovanni, stava entrando in stazione e nonostante stesse rallentando una ventina di passeggeri è finita a terra.

L'incidente, secondo i media italiani, non sarebbe dovuto a un errore umano ma dovrebbe rientrare nella lunga serie (i casi sono ormai una decina in un anno e mezzo) su cui è al lavoro anche la magistratura e in seguito ai quali il sindaco Sala ha chiesto un incontro all'ATM, la società dei trasporti. Si tratta di episodi dovuti al sistema automatico di protezione, che si innesca senza motivo apparente.

Condividi