Gilets gialli pronti al decimo sabato di proteste (keystone)

Gilet gialli decimo atto

Tornano anche questo sabato le proteste del movimento a Parigi ma anche in molte altre città francesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gilet gialli, atto decimo. A due mesi dalla prima mobilitazione di sabato 17 novembre, le diverse anime del movimento tornano in piazza a Parigi e provincia, nonostante il grande dibattito nazionale avviato dal presidente Emmanuel Macron.

Su Facebook, il corteo che segna maggiore adesione partirà dall'Esplanade des Invalides di Parigi, dove centinaia di gilet gialli hanno cominciato a convergere. L'idea è di comporre un grande anello giallo di 15 km lungo le strade della capitale. Previsto anche un servizio d'ordine interno, con 90 uomini, contro i 50 della scorsa settimana. Altre manifestazioni sono previste vicino agli Champs-Elysées e in Place de la République.

Oltre alla capitale, proteste dei gilet gialli sono previste a Lione, Bordeaux, Lilla, Béziers. E Tolosa, dove i negozianti si dicono "sull'orlo del baratro". Da ieri è peraltro attiva 'GJ France', l'app dei gilets gialli per Android. Come sabato scorso, sono 80'000 gli agenti dispiegati oggi, di cui 5'000 a Parigi. Mentre il ministro dell'Interno Christophe Castaner ha definito "sbalorditive" le accuse per le violenze della polizia. Secondo Libération, sono almeno un centinaio i manifestanti gravemente feriti dall'inizio delle mobilitazioni.

ATS/AFP/Swing

Gilet gialli ancora in piazza

Gilet gialli ancora in piazza

TG 20 di sabato 19.01.2019

Condividi