Notte di guerriglia urbana a San Paolo in Brasile
Notte di guerriglia urbana a San Paolo in Brasile (keystone)

Guerriglia a San Paolo

Una manifestazione contro la destituzione di Dilma sfocia in duri scontri con le forze dell'ordine

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una manifestazione contro la destituzione della presidente brasiliana Dilma Rousseff, che si è svolta a San Paolo, si è rapidamente trasformata in uno scontro tra le forze dell’ordine e i manifestanti proprio mentre il neo presidente Michel Temer prometteva al Brasile una "nuova era".

 

La polizia ha quindi fatto uso di granate lacrimogene per disperdere i manifestanti ripresi dalle telecamere di sorveglianza con il volto coperto mentre distruggevano e incendiavano tutto quanto incontravano sulla loro strada.

Notte di guerriglia urbana a San Paolo in Brasile
Notte di guerriglia urbana a San Paolo in Brasile (keystone)

Dopo mesi di incertezza e di crisi politica, il Senato brasiliano ha destituito la presidente Rousseff, ritenuta responsabile di aver manipolato i conti pubblici dello Stato sudamericano, assegnando al contempo la presidenza a Michel Temer, che era già presidente ad interim dallo scorso maggio, che ha promesso che nei restanti poco più di due anni di legislatura “rimetteremo il Brasile sui binari giusti”.

ATS/AFP/Reuters/Swing

Condividi