La notizia delle dimissioni è stata salutata con dimostrazioni di gioia dalla folla riunita per le strade e le piazze, che seguiva la trasmissione in diretta (Keystone)

Hariri annuncia le dimissioni

Il primo ministro libanese ha dichiarato martedì in un discorso in TV di voler lasciare il suo incarico dopo le proteste sollevatesi nel paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il primo ministro libanese Saad Hariri ha annunciato in un discorso in televisione di volersi dimettere. La decisione fa seguito all'ondata di proteste che ci sono state in Libano contro il carovita e la corruzione.

"Ho preso questa decisione dopo aver ascoltato le richieste dei manifestanti", ha aggiunto, affermando che si è trovato in un vicolo cieco. Da 13 giorni, infatti, proteste popolari senza precedenti contro il Governo sono in corso a Beirut e in numerose città del Libano.

Le proteste hanno spinto all'annuncio delle dimissioni
Le proteste hanno spinto all'annuncio delle dimissioni (Keystone)

L'Esecutivo è formato anche dal partito armato filo-iraniano Hezbollah. Martedì i seguaci del movimento sciita e quelli del suo alleato Amal, che ha altri ministri nell'Esecutivo, hanno attaccato i manifestanti nel centro di Beirut disperdendo la folla di persone.

Libano, si dimette il premier Hariri

Libano, si dimette il premier Hariri

TG 20 di martedì 29.10.2019

 
ANSA/sdr
Condividi