Incognita Governo in Israele

Il presidente Rivlin ha dato il via alle consultazioni per la formazione di un nuovo esecutivo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stato il leader di Blu-Bianco Benny Gantz il primo esponente politico ad essere ascoltato nelle consultazioni per il nuovo Governo che il presidente Reuven Rivlin ha tenuto a partire da domenica pomeriggio. Lo ha fatto sapere l'ufficio del capo di Stato ricordando che la scelta è "alla luce di quanto richiesto dalle stesse forze politiche".

Il secondo è stato il premier uscente Benyamin Netanyahu del Likud e poi la Lista Araba Unita di Ayman Odeh, che chiede un incarico di Governo a Gantz. Sempre domenica Rivlin riceverà anche Avigdor Lieberman di "Israel Beitenu", vero ago della bilancio delle possibili alleanze di coalizione.

Domani, lunedì 23 sarà la volta di tutti gli altri partiti. Secondo gli ultimi dati ufficiosi della Commissione elettorale nazionale che riguardano più del 98% dei voti, Blu-Bianco è in testa con 33 seggi mentre il Likud è a 31. I risultati ufficiali saranno consegnati a Rivlin mercoledì prossimo e Rivlin, se necessario, potrebbe anche avviare un secondo giro di consultazioni

ANSA/SP
Condividi