La svolta verde di New York

Presentato il piano più ambizioso al mondo nella lotta al cambiamento climatico: 100% di energia rinnovabile entro il 2040

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Green New Deal di New York diventa legge. Il governatore Andrew Cuomo ha firmato il provvedimento che prevede una svolta verde nello Stato. E nel farlo ha annunciato due maxi progetti eolici, commissionati a una società danese e una norvegese, per fornire elettricità a Manhattan e Long Island.

"Un movimento verde è politica retorica vuota se non accompagnato da specifici obiettivi e un piano realistico su come centrarli" dice Cuomo. "E' più facile dirlo che farlo, ma questa è la nostra sfida, essere avanti non solo con la retorica ma anche con i risultati" aggiunge Cuomo.

Il Green New Deal di New York è il piano più ambizioso al mondo nella lotta al cambiamento climatico. Lo Stato si impegna infatti a eliminare le emissioni di gas a effetto serra entro il 2050, quando tutta la sua elettricità è prevista arrivare da fonti senza emissioni di carbonio. Il piano fissa una tabella di marcia ben precisa: il 70% dell'energia elettrica di New York dovrà arrivare da fonti rinnovabili - quali l'eolico e il solare - entro il 2030. Entro il 2040 si dovrà centrare il target del 100%.

ats/joe.p.

Condividi