Le cascate del Niagara congelate

L'ondata di gelo che ha investito un'ampia area del Midwest e della costa orientale degli Stati Uniti ha offerto uno spettacolo naturale da favola

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le cascate del Niagara sono parzialmente ghiacciate a causa delle temperature polari che hanno raggiunto i -25°C. Si tratta di uno spettacolo unico al mondo, generato appunto dall'ondata di gelo che ha colpito il Midwest e la costa nordorientale degli Stati Uniti.

Ovviamente, turisti, fotografi, appassionati e semplici curiosi hanno sfruttato l'occasione per immortalare il fenomeno, postando poi le immagini sui social network o destinandole ai più tradizionali album di casa.

Le lastre di ghiaccio ed i cumuli di neve hanno rievocato a molti i paesaggi di "Frozen", il celebre capolavoro d'animazione della Disney. Vero è che ormai quasi ogni anno e più volte durante l'inverno le cascate al confine tra Canada e Stati Uniti si mostrano in questa veste davvero straordinaria.

ANSA/EnCa
Condividi