"Le conquiste delle donne vengono prima del cinema"

Natalia Aspesi, una delle più autorevoli giornaliste italiane, parla delle tematiche femminili nei film

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Locarno 75 (inteso come edizione del Film Festival) ha un tema ricorrente. Non l'unico, ma sicuramente tra i più frequenti e frequentati dai film presenti quest'anno: la questione femminile. Una tematica raccontata e filmata da diversi sguardi - diverse angolature culminata con il pardo d’Oro a Regra 34 della regista Jùlia Murat. Per riflettere su questa presenza e soprattutto sui risvolti di queste scelte, SeiDiSera ha raggiunto al telefono una delle più autorevoli giornaliste italiane, Natalia Aspesi. Classe 1929, Aspesi è specializzata sulla critica cinematografica, ma ha speso la sua vita tra cronaca nera e politica.  

Condividi