Le prime nozze omosessuali della storia della chiesa anglicana
Le prime nozze omosessuali della storia della chiesa anglicana (Archivio Keystone)

Le prime nozze gay in chiesa

Un pastore episcopale scozzese a Edimburgo ha celebrato un matrimonio omosessuale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le prime nozze gay in chiesa nella storia del Regno Unito sono state celebrate a Edimburgo. La cerimonia, tenutasi il 16 settembre ma della quale si è appreso solo ora, è stata autorizzata dalla chiesa episcopale scozzese, ma il passo rischia di attirare ira e sanzioni da parte dei vertici della comunità anglicana.

Alistair Dinnie e Peter Matthews – scrivono i media britannici - si sono sposati nella St.John's church della capitale scozzese. Lo scorso giugno il sinodo aveva votato a grande maggioranza per la celebrazione dei matrimoni omosessuali anche in chiesa.

I vertici anglicani avevano già minacciato sanzioni contro la branca scozzese, che potrebbero arrivare all'esclusione di talune sedi. Lo stesso destino lo scorso anno è toccato alla Episcopal Church americana, alla quale, per il sì alle nozze gay, è stato anche vietato di rappresentare l'anglicanesimo negli incontri con altre confessioni cristiane.

Diem/ATS

Condividi