Non tutti arrivano a riva
Non tutti arrivano a riva (keystone)

Libia, la morte è nel mare

Il bilancio del naufragio di settimana scorsa al largo delle coste: trovati 41 corpi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il bilancio dell'ennesima tragedia in mare è arrivato. Sono 41 i corpi senza vita dei migranti partiti dalla Libia e naufragati nei giorni scorsi. I cadaveri sono stati ripescati dai guardiacoste tunisini.

Come riferito le autorità del porto di El Ktef, a Ben Guerdane, le ricerche continueranno appena le condizioni di luminosità lo permetteranno.

La protezione civile tunisina è convinta che si tratti delle vittime del naufragio che ha avuto luogo la settimana scorsa. La barca, sulla quale c'erano profughi siriani, era diretta verso le coste italiane.

Red. MM/ATS

Condividi