La popolarità di Dilma Rousseff ha toccato il minimo storico dell'8%
La popolarità di Dilma Rousseff ha toccato il minimo storico dell'8% (keystone)

Migliaia contro la Rousseff

Giornata di proteste in Brasile per domandare le dimissioni della presidente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza in Brasile domenica per domandare le dimissioni della presidente di sinistra Dilma Rousseff. Gli organizzatori, movimenti di destra sostenuti da una parte dell’opposizione, hanno lanciato il loro appello in più di 200 città.

Dilma Rousseff ha recentemente adottato misure d'austerità impopolari
Dilma Rousseff ha recentemente adottato misure d'austerità impopolari (reuters)

Altre giornate di protesta simili avevano riunito almeno 1 milione di persone in marzo e circa 600'000 in aprlle. I dimostranti domandano l’apertura di un processo parlamentare per la destituzione del capo dello Stato che ha cominciato in gennaio il suo secondo mandato e ha visto in pochi mesi la sua popolartà toccare il livello minimo storico dell’8%.

La Rousseff ha recentemente adottato misure di austerità impopolari. In più, le rivelazioni riguardo il gigante petrolifero pubblico Petrobras hanno scosso le fondamenta del suo partito e dei suoi alleati. A questo si aggiunge una crisi politica che rischia di far crollare la sua già fragile maggioranza parlamentare.

In molti ce l'hanno con la presidente
In molti ce l'hanno con la presidente (reuters)

afp/ZZ

Condividi