Oltre le misure emanale dal Governo, sono stati imposti provvedimenti speciali in Lombardia, Piemonte e Veneto (Keystone)

Misure incisive contro il contagio

Nel Nord Italia scuole e musei chiusi, manifestazioni pubbliche proibite e 4 partite della Serie A sospese - A Milano scaffali vuoti nei supermercati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’arrivo del coronavirus in Italia ha portato le autorità ad imporre delle misure incisive per tentare di limitare al massimo la sua propagazione. Oltre al decreto-legge emesso sabato sera dal Consiglio dei ministri, che impone la quarantena a una decina di comuni focolaio del virus in Lombardia e Veneto, con sanzioni penali per i contravventori, sono state emesse numerose restrizioni anche a livello regionale.

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha emesso un’ordinanza valida per tutto il territorio regionale che prevede la chiusura di tutti gli istituti scolastici e professionali, incluse le università, nonché la sospensione di manifestazioni o eventi di qualsiasi natura pubblica culturale, sportiva o religiosa. Tutti i musei sono stati chiusi.

In Veneto, il presidente della regione Luca Zaia ha egualmente sospeso tutti gli eventi e le manifestazioni pubbliche e imposto la chiusura delle scuole e dei musei fino al primo di marzo, sottolineando la drasticità delle misure assunte a causa dell’arrivo del Covid-19. Anche il carnevale di Venezia è sarà sospeso dalle 24.00 e non potrà concludersi.

 

Gli stessi provvedimenti sono stati adottati anche in Piemonte, dove i casi di contagiati, finora 6, rimangono più contenuti rispetto alle altre 3 regioni del Nord finora interessate. In Lombardia i casi accertati sono 93 (di cui uno in Valtellina), in Veneto 25, mentre in Emilia-Romagna le persone infette sono 9.

Il Governo di Roma ha pure annullato quattro partite della Serie A di calcio che si sarebbero dovute svolgere oggi. Si tratta di Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Torino-Parma. Le gite scolastiche sono state sospese in tutta Italia.

 
ANSA/PSo
Condividi