L'aereo precipitato su un deposito d'auto apparteneva alla Salem Aviation di Gedda, controllata dalla famiglia Bin Laden
L'aereo precipitato su un deposito d'auto apparteneva alla Salem Aviation di Gedda, controllata dalla famiglia Bin Laden (keystone)

Morte tra i Bin Laden

Precipita in Inghilterra il jet privato con la sorella e la matrigna dell'ex leader di Al Qaida

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La matrigna e la sorella di Bin Laden sono morte insieme ad altre due persone nello schianto di un jet privato, precipitato nell'Hampshire, in Inghilterra e partito dall'aeroporto italiano di Malpensa. Lo riporta il Daily mail online, citando la stampa saudita.

L'aereo privato saudita, Phenom 300, precipitato e poi esploso su un deposito d'auto, apparteneva alla Salem Aviation di Gedda, controllata dalla famiglia dell'ex leader di Al Qaida, ucciso in un raid dell'esercito americano in Pakistan nel 2011.

Dalle prime informazioni raccolte risulta che quanto accaduto non viene trattato come un caso di terrorismo.

ATS/M.Ang.

Condividi