Una miniera in Afghanistan (keystone)

Morti in miniera in Afghanistan

Almeno 30 persone sono decedute nel crollo di un cunicolo scavato per estrarre oro, dopo essere rimaste intrappolate a causa di un allagamento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una trentina di persone sono morte nel crollo di una miniera d'oro nel distretto di Kohistan, nel nordest dell'Afghanistan, e il bilancio è destinato a salire. Un parlamentare locale parla di 40 morti.

Secondo fonti ufficiali, residenti della zona avevano scavato un cunicolo profondo nel letto di un fiume per cercare oro, ma sono stati travolti dal crollo. L'Afghanistan è ricco di minerali preziosi, ma molte delle miniere sono vecchie e prive di misure di sicurezza.

Nek Mohammad Nazari, portavoce del Governo provinciale, ha spiegato che le vittime, tutte abitanti dello stesso villaggio, sono rimaste intrappolate da un improvviso allagamento del greto del fiume e da un conseguente smottamento.

ATS/Bleff
Condividi