Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu e il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko
Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu e il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko (keystone)

Mosca e Minsk: i nostri eserciti sono uno solo

Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko ha ricevuto il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko nel corso di un incontro con il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu, volato a Minsk senza preavviso, ha affermato che gli eserciti bielorusso e russo si stanno "preparando come un unico esercito". Lo scrivono l'agenzia ucraina Unian e quella russa Interfax.

"Penso che il ministro della Difesa bielorusso vi abbia già parlato della situazione in Bielorussia, dell'addestramento, del coordinamento operativo tra le unità bielorusse e quelle russe presenti in Bielorussia. Devo dire che abbiamo affrontato la questione seriamente", ha detto Lukashenko, precisando che in Bielorussia sia gli ufficiali russi sia quelli bielorussi addestrano i militari dei due Paesi.

"Non ho intenzione di spaventare nessuno qui. Ma se vogliono che viviamo pacificamente nella nostra regione sia la Russia sia la Bielorussia sono pronte per questo. Se vogliono combattere fino all'ultimo ucraino, o polacco, o mercenario, qualunque cosa, beh, sono affari loro, è un loro diritto - ha affermato Lukashenko -. Per ora, io, per esempio, e le nostre agenzie di sicurezza non li vediamo pronti per dei colloqui e accordi diretti".

NATO, presto nuovi aiuti all'Ucraina

NATO, presto nuovi aiuti all'Ucraina

TG 20 di martedì 29.11.2022

 
ATS/Red.MM
Condividi