La vittima aveva 10 anni
La vittima aveva 10 anni (keystone)

Muore dopo una sfida, Tik Tok bloccato

La misura è stata presa in Italia a seguito del decesso, per soffocamento, di una bimba di 10 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il garante per la protezione dei dati ha disposto in Italia nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica, questo alla luce della morte di una bambina a Palermo.

La bimba, 10 anni, è deceduta in seguito a una sfida molta in voga fra i giovanissimi sul social network, chiamata hanging challenge, e che consiste nel resistere il più a lungo possibile dopo essersi stretto una cintura intorno al collo.

La giovane viveva in un quartiere popolare del centro storico della città. Si era chiusa in bagno, legandosi al collo la cintura che aveva fissato al termosifone. È stato il padre a trovarla e portarla in ospedale; una corsa che purtroppo si è rivelata vana.

Un’indagine è stata aperta; se fosse dimostrato che la vittima stava partecipando ad una "sfida" si configurerebbe il reato di istigazione al suidicio. La ragazzina aveva tre profili su Facebook e almeno due su TikTok: gli inquirenti stanno cercando di capire se sia stata lei a creare le identità virtuali o se ci abbia pensato un adulto.

 
ANSA/ludoC
Condividi