Via i prodotti francesi anche in Libano (keystone)

"Non consumate prodotti francesi"

È la richiesta fatta dal presidente turco che si inserisce nella guerra di parole con Parigi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha fatto appello alla popolazione di boicottare tutti i prodotti francesi in vendita nel paese, continuando così la sua critica aperta nei confronti di Emmanuel Macron, accusato di fomentare l’odio nei confronti dei musulmani. La sua richiesta è stata subito condivisa ampiamente sui social e alcuni negozi, non solo turchi, hanno iniziato a liberare gli scaffali.

Giordania: boicottate i prodotti francesi
Giordania: boicottate i prodotti francesi (keystone)

Queste nuove dichiarazioni si inseriscono in un clima di tensione tra i due paesi, che si è esacerbato dopo che Macron ha affermato che la Francia continuerà a difendere le caricature sul profeta Maometto, durante un omaggio al professore di storia decapitato per strada proprio perché aveva dedicato una sua lezione alla libertà di stampa. Ma i dissensi riguardano anche altro e in particolare la differenza di vedute sulla gestione della Siria, della Libia e del Mediterraneo orientale. All’apice delle critiche, Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato di avere dubbi sulla “salute mentale” di Macron.

AFP/AlesS
Condividi