Venezia sott'acqua (©Keystone)

Nuova allerta a Venezia

Domenica previsti 160 centimetri. Stop ai mutui per un anno. Brugnaro commissario

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sospensione dei mutui per un anno, 20 milioni per il primo ristoro dei danni e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro nominato commissario straordinario. Sono le misure principali contenute nell'ordinanza firmata dal capo della protezione civile Angelo Borrelli in seguito all'emergenza per l'acqua alta a Venezia. L'ordinanza prevede un primo rimborso di 5'000 euro per i privati e di 20'000 per le aziende, secondo lo schema indicato dal premier Conte.

Intanto nuova allerta di marea eccezionale per domenica: il centro maree del comune di Venezia prevede per le ore 12.30 un picco di 160 centimetri. La previsione è aggravata dal fatto che i modelli di calcolo prefigurano per la laguna un'intera mezza giornata di marea oltre il metro. Il massimo di 160 è preceduto da un precedente di 130 centimetri alle ore 3.05 e da un "minimo" di 110 centimetri alle ore 6.50.

ats/joe.p.

Condividi