Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea
Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea (keystone)

Nuovo piano anti-terrorismo

Proposta del presidente della Commissione europea Juncker all'indomani dell'attentato di Parigi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha annunciato la sua intenzione di proporre agli stati membri un nuovo programma di lotta al terrorismo all'indomani dell'attentato contro il giornale satirico francese "Charlie Hebdo".

"È ancora troppo presto per annunciare i dettagli", ha sottolineato Juncker a Riga, durante una conferenza stampa con Laimdota Straujuma, primo ministro della Lettonia, che ha assunto la presidenza semestrale UE dal primo gennaio.

"La lotta al terrorismo riguarda le prerogative dei singoli stati ma è evidente che deve essere attivata una collaborazione", ha spiegato il presidente.

M.Ang./ATS

Condividi