Decine di migliaia di persone giungono in Europa attraverso i Balcani
Decine di migliaia di persone giungono in Europa attraverso i Balcani (keystone)

Profughi, "politica comune"

Lo chiede l’alto commissario ONU per i rifugiati – David Cameron vola in Libano

Adottare una politica migratoria comune ed efficace: è l’appello lanciato lunedì a Ginevra dall’alto commissario dell’ONU per i diritti umani Zeid Ra’ad Al Hussein, che ha dato avvio alla sessione del Consiglio dei diritti umani.

Gli Stati hanno il diritto di controllare le frontiere e determinare le condizioni di accoglienza, ha detto, ma hanno l’obbligo di rispettare il diritto internazionale, dei rifugiati e quello umanitario.

Zeid Ra’ad Al Hussein
Zeid Ra’ad Al Hussein (keystone)
Nella sola giornata di domenica in Ungheria sono stati registrati 5'809 profughi provenienti dalla Serbia: un record
Nella sola giornata di domenica in Ungheria sono stati registrati 5'809 profughi provenienti dalla Serbia: un record (keystone)

Cameron in Libano nomina sottosegretario ai rifugiati

Il premier britannico David Cameron è volato nel frattempo in Libano, dove nella valle della Bekaa ha visitato un campo che accoglie 400’000 profughi siriani. Qui, ha annunciato che il deputato Richard Harrington sarà il responsabile del coordinamento del piano di accoglienza di circa 20’000 profughi nei prossimi cinque anni da Libano, Siria e Turchia. 

L’esodo continua

Decine di migliaia di profughi continua intanto a giungere in Europa attraverso la rotta balcanica. Oggi a Lussemburgo si terrà una riunione dei ministri degli interni dell’UE, che discuteranno il piano straordinario di ricollocamento.

Un profugo siriano porta suo figlio in braccio mentre nuota al largo dell’isola di Lesbo, in Grecia, dopo che il gommone su cui viaggiavano è naufragato.
Un profugo siriano porta suo figlio in braccio mentre nuota al largo dell’isola di Lesbo, in Grecia, dopo che il gommone su cui viaggiavano è naufragato. (reuters)
La situazione al confine tra Austria e Ungheria

La situazione al confine tra Austria e Ungheria

La situazione al confine tra Austria e Ungheria

ATS/AFP/ludoC

Condividi