Ritrovamenti giganti in Messico

A Tultepec rinvenuti i resti di 14 mammut. E' la scoperta più importante finora mai registrata

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli archeologi hanno reso noto mercoledì di avere fatto la più grande scoperta di resti di mammut al mondo: un gruppo di 800 ossa di almeno 14 esemplari.

I ricercatori hanno detto che almeno cinque branchi dei giganti estinti avrebbero vissuto in quella zona e, viste le ferite di caccia che portavano alcuni degli animali, hanno concluso di aver probabilmente trovato la prima trappola per grandi mammiferi al mondo.

Già negli anni ’70 i lavoratori della metropolitana di Città del Messico avevano individuato uno scheletro gigantesco mentre scavavano sul lato nord della capitale.

Gis

Condividi