Distanti
Distanti (keystone)

Steve Bannon esce di scena

Lo stratega della Casa Bianca lascia l'incarico - La stampa statunitense aveva anticipato il "divorzio" con Trump

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Prima le anticipazioni di stampa, ora la conferma da parte della Casa Bianca: Steve Bannon lascia il suo incarico. "Oggi, venerdì, sarà il suo ultimo giorno di lavoro" in qualità di stratega di Donald Trump. Così ha convenuto con il segretario generale John Kelly.  

Bannon, ex caporedattore del sito "Breitbart", piattaforma molto apprezzata dall’estrema destra americana, era sospettato dal presidente statunitense di essere il responsabile di diverse fughe di notizie. Ad accelerare la sua uscita di scena anche i presunti legami con gli estremisti protagonisti dei violenti scontri di Charlottesville, in Virginia.

Gli altri "divorzi"

Non è il primo "divorzio" voluto da Trump, negli ultimi mesi ne sono succeduti diversi, in ordine cronologico: Anthony Scaramucci, direttore della comunicazione, Reince Priebus, capo di gabinetto Sean Spicer, portavoce della Casa Bianca, James Comey, direttore dell’FBI, Michael Flynn, national security advisor e Sally Yates, ministra della giustizia ad interim.

AFP/AlesS

Bannon silurato da Trump

Bannon silurato da Trump

TG 20 di venerdì 18.08.2017

 
Condividi