Ancora ignote le ragioni del gesto (Keystone)

Strage fra i locali in Germania

Undici persone morte in due sparatorie ad Hanau. Il cadavere del presunto autore della strage è stato rinvenuto nella sua abitazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sarebbero 11 i morti in due sparatorie avvenute verso le 22.00 di mercoledì ad Hanau, città ad una ventina di chilometri da Francoforte, in Germania. I colpi sono stati sparati in due diversi bar, dove si ritrovano gli amanti del narghilè.

Un sospettato è stato ritrovato morto nel proprio domicilio di Hanau, riferisce la polizia tedesca, accanto ad un altro corpo, la cui identità resta sconosciuta.

Dispiegate inoltre ulteriori forze di polizia, compresi degli elicotteri, per la ricerca di altri presunti complici. Nel bilancio ci sono anche cinque feriti che versano condizioni critiche. Sconosciute le ragioni del gesto.

 
FD/NOT
Condividi