Antifa ha preso vigore dopo le elezioni del 2016, per protestare contro la diffusione dei gruppi di destra (Keystone)

Trump: "Antifa, gruppo terrorista"

Il presidente degli Stati Uniti ha provato ad addossare la responsabilità delle proteste razziali al gruppo di estrema sinistra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump ha provato ad addossare la responsabilità delle proteste razziali negli Stati Uniti al movimento Antifa che domenica sera il presidente ha dichiarato via Twitter di voler etichettare come "organizzazione terroristica". Il collettivo è sceso nelle strade per protestare contro la morte di George Floyd.

Ma che cosa rappresentano e qual è il loro obbiettivo? Antifa, ossia "anti fascista", è un gruppo di militanti di estrema sinistra. Il loro obbiettivo è quello di combattere l'autoritarismo del potere ma soprattutto si oppone ai gruppi della destra alternativa e di suprematisti bianchi.

Le varie cellule del gruppo non hanno un vero leader o una struttura definita. I loro membri sono accomunati però da una medesima filosofia: si vestono di nero e ritengono che la violenza possa essere uno strumento per raggiungere il fine, e per questo motivo sono stati condannati anche da esponenti del partito democratico.

RG/Gis
Condividi