Oracle sarà un investitore di minoranza in TikTok Global (Keystone)

Trump rinvia lo stop a TikTok

Il divieto di download dell'applicazione è posticipato al 27 settembre. Accordo in vista con Oracle e Walmart

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Slittano di una settimana, al prossimo 27 settembre, le restrizioni statunitensi su TikTok. Lo afferma il Dipartimento del Commercio, sottolineando che la posticipazione del divieto di download dell'app è stato deciso su indicazione del presidente Donald Trump.

Lo stop sarebbe dovuto scattare nelle prossime ore, nella notte fra domenica e lunedì, ma in seguito alle trattative in corso e all'intesa in vista con Oracle e Walmart, è stato deciso un rinvio.

Infatti, TikTok ha confermato di aver presentato un accordo che coinvolge le due aziende in merito alle sue attività negli Stati Uniti. L'intesa, ha affermato la stessa società in una nota, prevede che Oracle sia il suo "partner tecnologico" e che possa rilevare insieme a Walmart una quota del 20% dell'azienda. Nel dettaglio, Oracle sarà un investitore di minoranza in TikTok Global di cui sarà un "trusted technology provider" e ne controllerà il 12,5%.

Intanto, Donald Trump ha dato la sua "benedizione di massima" all'accordo. "L'ho approvato e la nuova società che nascerà sarà in totale controllo di Oracle e Walmart. È un grande accordo per l'America", dice il presidente statunitense, paventando l'ipotesi che la sede della nuova società sarà in Texas.

Bloccato il blocco di TikTok

Bloccato il blocco di TikTok

TG 12:30 di domenica 20.09.2020

Bloccato il blocco di TikTok

Bloccato il blocco di TikTok

TG 20 di domenica 20.09.2020

 
ATS/AnP
Condividi