Un cittadino al voto in un seggio elettorale allestito a Diyarbakir, nel sud-est della Turchia
Un cittadino al voto in un seggio elettorale allestito a Diyarbakir, nel sud-est della Turchia (keystone)

Turchi alle urne

Iniziate le operazioni di voto per il referendum costituzionale sul presidenzialismo. Si concluderanno alle 16.00

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Iniziate oggi, domenica, le operazioni di voto in Turchia sul referendum costituzionale. Gli elettori sono chiamati a esprimersi sulla svolta presidenzialista per lo Stato proposta dal presidente Recep Tayyip Erdogan.

Quasi 55,3 milioni di cittadini potranno votare fino alle 15.00 nelle regioni orientali e fino alle 16.00 nel resto del paese. I turchi residenti all'estero hanno già votato.

L'esito della consultazione popolare si preannuncia serrato, anche se gli ultimi sondaggi davano il "sì" leggermente in vantaggio. La riforma prevede segnatamente la soppressione del ruolo di primo ministro e la possibilità, per il capo dello Stato, di sciogliere il Parlamento ed emanare determinati decreti.

Red.MM/ARi

 
 

 

Condividi