Migliaia per le strade a sostegno del presidente
Migliaia per le strade a sostegno del presidente (keystone)

Turchia, è stato d’emergenza

La misura, varata dopo il tentato golpe, resterà in vigore per tre mesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha proclamato questa sera, mercoledì, lo stato di emergenza in tutto il paese, per i prossimi tre mesi. La misura è stata varata in seguito al tentato golpe della scorsa settimana.

È una decisione “necessaria per sradicare rapidamente tutti gli elementi dell’organizzazione terroristica” implicata nel tentativo del colpo di Stato, che “forse non è ancora finito. Non si tratta di una decisione contraria alla democrazia, al contrario serve a garantirla”, ha aggiunto Erdogan.

“Potrebbero esserci altri paesi coinvolto nel golpe”, ha inoltre affermato in giornata, in un’intervista concessa ad Al Jazeera.

AFP/ATS/ludoC

Dal TG20:

 
Condividi