Il controverso muro al confine tra USA e Messico (keystone)

USA, via il capo del confine

Il presidente statunitense Joe Biden ha silurato il numero uno del Border Patrol, sostenitore delle politiche sull'immigrazione di Donald Trump

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente statunitense Joe Biden silura il responsabile del controllo del confine Rodney Scott, numero uno del Border Patrol. E sostenitore delle politiche sull'immigrazione di Donald Trump.

Lo riporta il New York Times citando alcune fonti vicine al dossier. Scott è stato nominato alla guida dell'agenzia nel febbraio del 2020 e appoggiava il piano dell'ex inquilino della Casa Bianca Donald Trump per la costruzione del muro al confine con il Messico.

L'indiscrezione del giornale USA arriva proprio mentre la vicepresidente Kamala Harris, sommersa dalle critiche per una sua recente dichiarazione in cui auspicava che i migranti non approdassero negli USA, si appresta a visitare il confine tra Stati Uniti e Messico, domani, venerdì.

ATS/ANSA/Swing

Condividi