"Bruxelles nelle ultime settimane ha chiaramente attaccato l'Ungheria", ha sostenuto il premier magiaro in un video apparso su Facebook (Facebook)

Ungheria al voto sulla legge LGBT

Viktor Orban indice un referendum sulla discussa normativa, che proibisce la "promozione dell'omosessualità" nei confronti di minori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Viktor Orban ha deciso di indire un referendum sulla controversa legge che in Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità" nei confronti di minori. È stato lo stesso premier magiaro a preannunciarlo, attraverso un video pubblicato in Facebook, chiedendo il sostegno degli elettori alla controversa normativa.

 

La stessa è da settimane al centro di un aperto confronto con l'Unione Europea, che denuncia una discriminazione verso la comunità LGBT: la commissione UE ha infatti avviato una procedura d'infrazione contro Budapest. "Bruxelles nelle ultime settimane ha chiaramente attaccato l'Ungheria", ha sostenuto Orban nel video diffuso sul social network.

La procedura avviata dall'UE lascia al Governo ungherese due mesi di tempo per dare una risposta.

Red.MM/ARi

Condividi