Via dalla guerra

La vita nella Siria devastata dal conflitto in un video-gioco creato da un giovane rifugiato in Austria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un video-gioco per parlare della guerra e dei rifugiati. Un modo “leggero” per trattare un argomento forte, per sconfiggere i pregiudizi e l’ignoranza. Lo ha sviluppato con questo intento un giovane rifugiato siriano in Austria, Abdullah Adnan Karam. S’intitola “Path out”, via di scampo, e racconta la vita quotidiana della sua famiglia nella città di Hama prima della guerra e dopo l’inizio del conflitto

Fran
Condividi