Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (keystone)

Yemen, esplosione al porto

La bomba ha ucciso una quindicina di soldati; l'IS ha rivendicato l'attacco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una quindicina di soldati yemeniti ha perso la vita in un'esplosione causata dagli estremisti del sedicente Stato Islamico. L'attentato è avvenuto giovedì mattina al porto di Moukalla, nel sud del paese.

In un comunicato diffuso nella rete, l'IS ha spiegato che l'autore della carneficina ha fatto saltare in aria il suo veicolo proprio dove si trovavano le truppe governative. I feriti, sempre soldati, sono una ventina.

Reuters/CaL

Condividi