Prima di scontare la pena, l'uomo dovrà sottoporsi a un trattamento psichiatrico a tempo indeterminato
Prima di scontare la pena, l'uomo dovrà sottoporsi a un trattamento psichiatrico a tempo indeterminato (tipress)

Abusi, ex prete condannato

Inflitti in Germania 8 anni di carcere ad un 53enne. Le aggressioni sessuali sono avvenute anche in Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un ex prete di 53 anni è stato condannato giovedì dal Tribunale di Deggendorf (Baviera) a otto anni e mezzo di carcere per aver commesso un centinaio di aggressioni sessuali su cinque bambini e una 18enne. I fatti sono avvenuti negli anni '90 in Germania, Austria, Italia, Polonia e anche in Svizzera. Gli abusi, stando a quanto riferisce il tribunale in un comunicato, sono durati sette anni.

Prima di scontare la pena, l'uomo dovrà sottoporsi a un trattamento psichiatrico a tempo indeterminato (“diversi anni” secondo i giudici) in un istituto chiuso.

L'uomo aveva già scontato cinque anni e mezzo di carcere tra il 2003 e il 2009 per reati analoghi. Con una sentenza risalente al 2008, un tribunale ecclesiastico di Friburgo in Brisgovia lo aveva escluso dalla Chiesa cattolica, ricorda l'agenzia di stampa tedesca Dpa.

ATS/ludoC

Condividi