La polizia è giunta sul posto dando un ultimatum (keystone)

Attivisti contro i jet privati

All'aeroporto di Ginevra gli esponenti di Extinction Rebellion hanno bloccato gli accessi al terminale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Degli attivisti di Extinction Rebellion sabato hanno bloccato pacificamente il terminale dei jet privati all'aeroporto di Ginevra, sbarrando i tre ingressi. La polizia è giunta sul posto senza intervenire e, malgrado l'ultimatum intimato ai manifestanti, ha preferito non forzare la mano, lasciando a loro l'iniziativa di sgomberare, ciò che è avvenuto dopo un paio d'ore.

 

"Vogliamo denunciare questo mezzo di trasporto completamente assurdo, dal momento che un jet privato emette venti volte più CO2 per passeggero rispetto a un aereo normale", aveva spiegato uno dei portavoce del collettivo, Micaël Metry.

Extinction Rebellion vuole sensibilizzare la popolazione sul tema dei cambiamenti climatici.

 
ATS/eb
Condividi