I bus gialli sono una consuetudine anche in alcune città francesi
I bus gialli sono una consuetudine anche in alcune città francesi (keystone)

AutoPostale multata in Francia

Riconosciuta colpevole di concorrenza sleale, l'azienda svizzera inoltrerà ricorso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

AutoPostale, riconosciuta colpevole di concorrenza sleale, è stata condannata dalla giustizia francese a pagare 10,6 milioni di euro con una sentenza che chiude un contenzioso durato tre anni.

L'azienda elvetica, la quale con i suoi mezzi garantisce il trasporto pubblico pure in alcuni agglomerati d'oltre confine, ha beneficiato di aiuti statali, che in questo caso le leggi comunitarie non consentono, a scapito di tre aziende con sede nei dipartimenti dell'Isère (Grenoble) e del Rodano (Lione).

La contestazione concerneva le iniezioni della Posta svizzera nelle casse della sua filiale, che ha così potuto abbattere costi e prezzi e ottenere l'incarico.

Il ricorso contro il verdetto emesso il 23 settembre, ma di cui s'è saputo isolo sabato, è già stato annunciato.

ATS/dg

Condividi