Autogru ripescata dal lago

Sono avvenute lunedì le operazioni di recupero del mezzo caduto nel Lago dei Quattro Cantoni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un'autogru, del peso di 80 tonnellate, è stata issata lunedì mattina dal Lago dei Quattro Cantoni nei pressi di Beckenried, nel canton Nidvaldo, dove era caduta due settimane fa. L'operazione si è svolta senza particolari problemi.

La polizia locale ha comunicato che una delle catene utilizzate per rimuovere l'autogru dall'acqua è scivolata leggermente, ma il tutto si è svolto senza incidenti per gli addetti ai lavori. Prima di procedere con il recupero, è stato possibile estrarre il carburante solo da tre dei quattro serbatoi. I vigili del fuoco erano presenti sul posto per intervenire in caso di problema con il quarto.

L'incidente era avvenuto il 15 gennaio attorno alle 9.30 del mattino, quando il veicolo si trovava su una zattera per sollevare un trasformatore. L'autista era riuscito a uscire in tempo della cabina, mentre altre tre persone che stavano partecipando all'operazione si sono gettate in acqua. Il mezzo si trovava a 30 metri di profondità e per evitare ulteriori scivolamenti era stato assicurato con dei cavi d'accaio.

ATS/SC
Condividi