La stazione di Bellinzona (© Ti-Press)

Berna: 12 miliardi per la ferrovia

Nella Svizzera italiana finanziate la nuova fermata a Bellinzona, un impianto per il traffico merci, la tratta Bioggio-Lugano e la St. Moritz-Tirano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Investire 11,9 miliardi di franchi per potenziare l'infrastruttura ferroviaria entro il 2035. È quanto prevede il Consiglio federale, che ha trasmesso mercoledì al Parlamento un messaggio in tal senso. L'obiettivo dell'esecutivo è adeguare l'offerta ferroviaria alla domanda crescente completandola con collegamenti supplementari a cadenza semioraria e quartoraria.

 

Nonostante gli ampliamenti in corso, diverse tratte ferroviarie e stazioni sono saturate o lo saranno a medio termine, rileva il Governo in una nota, sottolineando la necessità di agire e precisando che il finanziamento è garantito dal Fondo per l'infrastruttura ferroviaria (FIF) adottato nel 2014 da Popolo e Cantoni.

Nel messaggio, che tiene conto dei risultati della consultazione, sono stati integrati progetti supplementari, quali l'equipaggiamento di tecnica ferroviaria della galleria di base del Lötschberg e misure di miglioramento dei collegamenti tra Basilea, il versante sud del Giura e Ginevra, precisa il Governo. Avanza inoltre la pianificazione per il passante di Lucerna e per quello di Basilea.

 

Gli interventi previsti a sud delle Alpi riguardano la nuova fermata ferroviaria di Piazza Indipendenza a Bellinzona, un nuovo impianto per il traffico merci in Ticino, il potenziamento della tratta Bioggio-Lugano Centro e, per quanto riguarda la Val Poschiavo, l'aumento delle capacità sulla St. Moritz-Tirano.

Ma è a nord che si concentrano le principali misure. In primo luogo si vuole consentire l'introduzione della cadenza quartoraria sulle tratte Ginevra-La Plaine, Avry-Friburgo, Olten-Baden, Aarau-Zurigo, Brugg-Zurigo e Lucerna-Zugo-Zurigo.

ats/joe.p.

Berna potenzia la ferrovia ticinese

Berna potenzia la ferrovia ticinese

Il Quotidiano di mercoledì 31.10.2018

Quasi 12 miliardi per le ferrovie

Quasi 12 miliardi per le ferrovie

TG 20 di mercoledì 31.10.2018

Condividi