Pierre Triponez (keystone)

Casse pensione, meno rendimenti

Il sistema però è stabile, anche se necessiterebbe di una riforma incisiva, soprattutto dopo la bocciatura della "Previdenza 2020"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La situazione delle casse pensione è peggiorata nel 2018: facendo il confronto con l'anno precedente, il rendimento patrimoniale è infatti sceso in media al -2,8% contro un +7,7%.

Dal rapporto presentato martedì dalla commissione di vigilanza della previdenza professionale traspare tuttavia che il sistema rimane stabile, nonostante la carenza d'investimenti e l'aumento degli istituti in situazione di copertura insufficiente.

Ciò non di meno, dopo la bocciatura uscita dalle urne della "Previdenza vecchiaia 2020", una riforma s'impone, come ha insistito Pierre Triponez, presidente del suddetto organismo, nella conferenza stampa svoltasi a Berna.

ATS/dg

Condividi