Controversia sul primo viaggio di Ignazio Cassis in Africa (keystone)

Cassis risponde alla polemica

Il consigliere federale sulla visita in una miniera nello Zambia: "Ero a conoscenza delle critiche, ho voluto vedere con i miei occhi"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Ho voluto vedere con i miei occhi", con queste parole Ignazio Cassis replica alle critiche che gli sono state rivolte dopo la sua visita ad una miniera di rame nello Zambia, di proprietà della multinazionale svizzera Glencore.

 

Il consigliere federale si è detto cosciente delle critiche nei confronti della struttura, additata per problemi di inquinamento e a livello di sicurezza, ma ritiene che in buona parte siano legate al passato.

Oltre 4 miliardi di franchi, sottolinea Cassis, sono stati investiti per la modernizzazione della miniera e la formazione professionale. L'impianto, sostiene, è ora un esempio di sicurezza a livello mondiale e bisogna riconoscere questi progressi.

RG/sf
Condividi