Si cercano nuove strade da percorrere
Si cercano nuove strade da percorrere (krystone)

Cercansi medici in Svizzera

Luce verde dal Nazionale a una mozione che auspica, tra l’altro, una facoltà federale di medicina in Ticino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera deve formare un numero maggiore di medici se vuole garantire un ricambio generazionale adeguato. Il Consiglio nazionale ha approvato giovedì, con 136 voti contro 44 e 6 astenuti, una mozione in tal senso di Jacques Neirynck (PPD/VD).

Tra le misure auspicate dal parlamentare popolare-democratico figura anche l'istituzione di una facoltà federale di medicina in Ticino.

L'idea di creare a sud delle Alpi un percorso formativo in tal senso è sempre più una realtà e il cantone sta discutendo della creazione di una facoltà di biomedicina con un master i medicina umana, hanno ricordato sia l'autore della mozione, sia il consigliere federale Johann Schneider-Ammann.

Rispondendo in maggio a un'interpellanza della consigliera nazionale Bea Heim (PS/SO), il Governo aveva già indicato che l'istituzione di una facoltà ticinese di medicina, in collaborazione con altri atenei, potrebbe garantire la formazione di ulteriori 60-70 dottori.  Il Consiglio degli Stati deve ancora pronunciarsi.

ATS/bin

Condividi