Il Rigi all'alba (SRF)

Con Kirsten la temperatura sale

La tempesta proveniente da Nord ha fatto impazzire la colonnina di mercurio anche in Svizzera: nella notte oltrepassati i 25°

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La tempesta Kirsten, proveniente da Nord, ha fatto impazzire la colonnina di mercurio anche in Svizzera: a Basilea, attorno alle 2.00 di questa notte, si registravano 25 gradi, soprattutto a causa dei venti, indicano SRF Meteo e MeteoNews.

A Ginevra ieri sera, attorno alle 18, si sono toccati i 30,1 gradi, mentre nella regione renana le temperature hanno oltrepassato i 25° nella notte. Senza vento, tuttavia, la situazione è cambiata radicalmente: ad Hallau, nel canton Sciaffusa, alle ore 3 sono stati rilevati circa 13 gradi.

Nel cuore della notte il termometro è salito oltre i 25 gradi anche a Vevey, mentre nell'Altopiano centrale le temperature sono passate da 18 a 22 gradi nella notte. Il forte vento, con raffiche fino a 100 km/h, si è registrato sulle alture del Giura e sul Säntis - tra i due Appenzello e San Gallo -portando in alcuni casi la colonnina di mercurio a superare i 30 gradi.

Kirsten si sta spostando dal Mare del Nord al Baltico, con venti tempestosi da sud-ovest a ovest in gran parte dell'Europa centrale. Allo stesso tempo, la depressione porta aria estremamente calda da sud-ovest.

ats/joe.p.
Condividi