Papà un po' più presenti... (©Ti-Press)

Congedo paternità di 10 giorni

Ritirata l'iniziativa con la quale si chiedeva di introdurre, a livello nazionale, un permesso di quattro settimane per i neopapà

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I padri potranno beneficiare di un permesso paternità di dieci giorni a partire dal 2021. I sostenitori dell'iniziativa popolare "Per un congedo ragionevole" hanno annunciato mercoledì la decisione di ritirare la loro proposta, con la quale auspicavano una "licenza di quattro settimane" pari a 20 giorni per i neopapà e di accettare il controprogetto elaborato dal Parlamento.

RG 18.30 del 02.10.2019 La corrispondenza di Gian Paolo Driussi
RG 18.30 del 02.10.2019 La corrispondenza di Gian Paolo Driussi
 

Nel corso di una conferenza stampa a Berna gli iniziativisti hanno sottolineato di volersi impegnare "in un tema più importante, piuttosto che in questa battaglia, che potrebbe anche essere persa", in un'eventuale votazione popolare.

Dopo l'accettazione della nuova norma da parte dell'Assemblea federale lo scorso 27 settembre, l'associazione che raggruppa più realtà tra cui Travail.Suisse, Alliance F e Pro Familia, aveva 10 giorni per decidere. Ora, con il ritiro del testo e in assenza di un referendum, la nuova normativa entrerà in vigore il più tardi il 1° gennaio 2021.

 
ATS/bin
Condividi