L'andamento dei contagi è in calo
L'andamento dei contagi è in calo (Keystone)

Contagi in calo, ma più ospedalizzazioni

In Svizzera nell'ultima settimana la pandemia ha registrato numeri contrastanti - Venti i nuovi decessi legati al coronavirus

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Aumentano le ospedalizzazioni e i decessi dovuti al coronavirus in Svizzera, ma diminuiscono i contagi. I numeri della pandemia nell'ultima settimana, diffusi martedì dall'Ufficio federale della sanità pubblica, registrano 19'073 nuove infezioni, con un calo del 10% rispetto alle 21'194 di sette giorni fa.

 

L'UFSP riferisce anche di 369 nuovi ricoveri ospedalieri, per una cifra complessiva di 1'188 pazienti. Si tratta di un aumento del 19% rispetto a una settimana fa. Attualmente sono 42 i pazienti Covid-19 nelle unità di terapia intensiva, per un'occupazione dei letti equivalente al 5%.

 

Anche i decessi legati al coronavirus risultano in aumento. Le autorità sanitarie indicano la cifra di 20 morti (+4 rispetto a una settimana fa). In Svizzera, il 69,8% della popolazione è stato vaccinato almeno una volta. L'11,2% ha ricevuto una vaccinazione negli ultimi sei mesi.

 

 
Spi
Condividi