Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (keystone)

Diminuiscono le aziende agricole

Calo generale in Svizzera dell’1% nel 2021 – Aumentano quelle che producono in maniera biologica, ma restano in netta minoranza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il numero di aziende agricole in Svizzera è ulteriormente diminuito nel 2021: ad essere particolarmente colpite sono quelle più piccole e convenzionali, mentre quelle biologiche proseguono il loro slancio. Lo rilevano i dati pubblicati oggi, martedì, dell'Ufficio federale di statistica (UST).

L'anno scorso si contavano 48'864 aziende agricole, pari a una diminuzione dell’1% rispetto al 2020. Mentre le aziende con una superficie tra i 10 e i 20 ettari sono calate (-2,8%), quelle di oltre 30 ettari (+1,3%) sono aumentate, sottolinea la nota.

I dati dell'UST mostrano anche che continua la tendenza del bio: nel 2021 sono infatti aumentate sia la superficie coltivata in questo modo che il numero di aziende agricole biologiche. Tuttavia, queste ultime sono ancora nettamente in minoranza: nel 2021 l'84% delle aziende agricole svizzere produceva ancora in modo convenzionale.

 
ATS/Red.MM
Condividi