La donna era stata arrestata nel corso di un'operazione franco-svizzera contro il terrorismo islamico
La donna era stata arrestata nel corso di un'operazione franco-svizzera contro il terrorismo islamico (keystone)

Espulsa una presunta terrorista

Allontanata dalla Confederazione una 23enne colombiana, che era stata arrestata lo scorso novembre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Disposta ed eseguita l'espulsione dalla Svizzera, per una 23enne colombiana messa agli arresti lo scorso novembre, contemporaneamente ad altre persone, nel quadro di un'operazione franco-elvetica diretta contro il terrorismo islamico.

La misura, secondo quanto confermato da una portavoce dell'Ufficio federale di polizia (fedpol), è stata messa in atto oggi, mercoledì.

Lo scorso mese, la giustizia vodese aveva dato il suo via libera all'allontanamento della donna, a carico della quale è ancora in corso un procedimento penale per attività terroristiche. La sua difesa aveva preannunciato un ricorso, che comunque non avrebbe avuto effetto sospensivo.

Red.MM/ARi

Condividi