Un hamburger fatto di vermi
Un hamburger fatto di vermi (Keystone)

Gli insetti nel piatto non piacciono

Gli svizzeri sono poco inclini a cibarsi di questi animaletti e il settore commerciale non decolla

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alternativa alla carne, alimento del futuro, cibo altamente proteico e nel contempo sostenibile per il pianeta? Forse, ma malgrado ciò agli svizzeri gli insetti sembrano piacere poco. Gli anni passano e il settore non decolla. Eppure, la Svizzera nel 2017 era stata il primo Paese europeo ad autorizzare l'allevamento e la commercializzazione delle larve della farina, dei grilli e delle cavallette, ricorda la RTS, che al tema dedica un approfondimento.

 

L'interesse si è però rivelato scarso e Migros ha deciso di recente di rinunciare alla vendita: il mercato è troppo piccolo e i clienti non sono stati sedotti dal prodotto.

Il grande distributore smaltirà le scorte, ma non investirà ulteriormente nel campo. Coop persevera, ma riconosce trattarsi di un mercato di nicchia. Oggi la Svizzera conta solo due produttori e una decina di aziende attive nel ramo.

ATS/FD
Condividi