La diga del Grimsel
La diga del Grimsel (keystone)

Grimsel, la diga resta com'è

L'innalzamento è illegale. Lo ha deciso il Tribunale amministrativo del canton Berna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'innalzamento della diga del Grimsel è illegale. Lo ha deciso oggi, martedì, il Tribunale amministrativo del canton Berna, il quale ha accolto il ricorso presentato da varie organizzazioni ambientaliste contro il progetto dell'azienda elettrica Kraftwerke Oberhasli AG.

Questo modo di agire, infatti, sarebbe stato contrario alla Costituzione e alla legge federale sulla protezione della natura e del paesaggio, la quale impone che le zone palustri siano delimitate da confini chiari, alla luce del paesaggio del posto. Il ricorso è stato accolto in maniera netta, con tutti e cinque i giudici favorevoli. La sentenza può però ancora essere impugnata.

Il progetto di ampliamento, che sarebbe costato circa 300 milioni di franchi, prevedeva il raddoppio della capacità del bacino. L'obiettivo era quello di sfruttare meglio le acque sull'arco dell'anno.

ATS/ads

Condividi