Da 70 anni festeggiano anche gli innamorati elvetici
Da 70 anni festeggiano anche gli innamorati elvetici (keystone)

I 70 anni di San Valentino

La ricorrenza dedicata agli innamorati viene festeggiata nella Confederazione dal 1949

La ricorrenza di San Valentino, in Svizzera, viene oramai festeggiata da circa 70 anni. Nei Paesi anglosassoni da molti secoli prima. Le origini della festa risalgono però all’antica Roma. Gli innamorati, nella Confederazione ricordano il 14 febbraio dal 1949. La prima volta la ricorrenza fu organizzata dagli orticoltori. Da allora i commercianti sono vieppiù in concorrenza per proporre una gamma di regalini sempre più vasta.

Dopo la Seconda guerra mondiale si è sviluppata in tutta Europa l’abitudine di festeggiare gli innamorati a metà febbraio grazie soprattutto alla presenza delle truppe statunitensi che avevano partecipato al conflitto e che ancora rimanevano sul Vecchio Continente.  

Secondo una delle leggende riguardanti il Santo, Valentino era un prete cristiano che, attorno al 270 d.C. si era attirato le ire dell’imperatore Claudio II per aver celebrato dei matrimoni. Cosa che l’imperatore aveva vietato ritenendo che i mariti diventassero soldati piuttosto scarsi. Claudio mandò in galera Valentino prima di farlo decapitare proprio un 14 febbraio.

ATS/Swing

Condividi